Antenna end fed 160 metri

Finalmente ho costruito un’altra end-fed, che è esattamente un clone della end-fed di Marco, il filo è 1/4 d’onda per i 160 metri e cioè **lungo 40 metri. Ho costruito un circuito LC di prova, utilizzando una induttanza variabile (roller inductor) da 140uH e 1 condensatore variabile da 500 pF da 5 kV, più uno in parallelo del tipo door knob da 500pF 21kV, si tratterà poi di leggere i valori di C e di L e quindi di mettere i componenti fissi per ridurre le spazio. La presa alla risonanza è stata trovata alla 10° spira mentre il C è stato regolato per ottenere minimo di ROS. All’analisi dell’analizzatore di antenna MFJ 259 l’antenna risuona perfettamente a 1840 Kc con un VSWR di 1:1 con una R perfettamente a 50 Ohm, con una reattanza rossima a ZERO …. direi che che meglio di così non potevo fare!! 🙂

Lo schema è questo qui di seguito: come popete notare l’antenna è a V invertita, con un ramo di 10 metri, l’altro invece è di 30 metri.

Ecco le foto che parlano da sole
20140508_163053

20140508_163104

20140508_163112

20140508_163124

20140508_163155

20140508_163659

PS: a causa della variazione di differenza di potenziale sui dispersori di terra, ho dovuto creare necessariamente un nodo equipotenziale di terra, pertanto il circuito LC da solo non è bastato per accordare l’antenna, ho dovuto allungare fisicamente il filo radiatore e portarlo a una estensione di 50 metri, in pratica ora l’antenna è di 3/8 di Lambda e risuona perfettamente a 1830 Kc con un ROS 1:1 e 50 Kc di larghezza di banda

Un saluto a tutti e… buoni DX, GL es 73, Joe I1WXY.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...